Santuario di San Mauro – Bomba (Chieti)



Il Santuario di San Mauro, risalente al XVII secolo, fu distrutto nella seconda guerra mondiale ed è stato ricostruito in località Vallecupa sulla riva del Sangro; al suo interno è conservata la statua del santo realizzata in terracotta policroma nel XVII secolo.

 Molto sentito è il culto per San Mauro, che viene venerato in tutta la valle per le miracolose guarigioni concesse in caso di malattie delle ossa, e festeggiato nell’ultima domenica di maggio, quando affluiscono al santuario molti pellegrini, che usano strofinare le parti doloranti con l’olio benedetto conservato in una cava del santuario.

Strutture per il turismo religioso nella provincia di Chieti



Lascia un commento...