23 - 01 - 2017

Santuario Madonna degli Angeli – Brusnengo (Biella)



Il Santuario Madonna degli Angeli nasce  dalla devozione della popolazione locale  verso una statua della Madonna venerata per la protezione dei vigneti.

In origine venne costruita una piccola cappella (1500-1550) e nel corso del XVIII secolo l’edificio originario venne modificato e ampliato con una sola navata centrale, presbiterio e abside.

L’ggetto del culto è rappresentato dalla Statua in pietra della Madonna.

Il lunedì di Pasqua, dopo la celebrazione di una messa solenne, le offerte raccolte al santuario, venivano messe all’incanto.

Fino al secolo scorso era praticato il rito della “disquerta” (scoprimento) della Madonna: la statua della Madonna, coperta da un velo, veniva scoperta dal sacerdote dietro richiesta del fedele, assieme ad una piccola offerta.

Lascia un commento...