24 - 07 - 2017

Santuario Madonna del Sangue in Val Vigezzo – Re (Verbania)



Il santuario della Madonna del Sangue venne riedificato sull’antica parrocchiale di San Maurizio dove già era custodita l’immagine miracolosa.

L’antica dedicazione della chiesa era a San Maurizio.

Tra il 1922 e il 1958 fu costruito un nuovo santuario che inglobò l’edificio precedente. L’attuale costruzione si presenta nella forma di due chiese intersecate tra di loro.

Sebbene il miracolo del sanguinamento dell’immagine della Madonna sia avvenuto nel 1494, per cento anni non fu possibile edificare il santuario  a causa delle guerre e delle calamità che colpirono a più riprese la zona.

Oggetto del culto è l’affresco della Madonna che allatta il Bambino, da cui nel 1494 scaturì miracolosamente del sangue.

L’affresco, che in origine si trovava sulla facciata dell’antica parrocchia di San Maurizio a Re, non è attribuibile, ma si pensa che possa essere stato fatto tra il XIII e il XIV secolo.

 

.

 

Lascia un commento...