19 - 10 - 2017

Santuario Madonna dell’Altare – Palena (Chieti)



All’inizio della sua lunga vita eremitica, intorno al 1235-36, Pietro da Morrone raggiunse la valle del fiume Aventino e si fermò per tre anni in una minuscola grotta.

Il santuario, situato poco più in alto, risale probabilmente al XIV secolo e fu costruito dai Celestini forse per ricordare la presenza in quei luoghi del fondatore dell’ordine. I Celestini tennero il santuario ed il piccolo convento fino al 1807, anno in cui l’ordine, insieme a tanti altri, fu abolito.

Le ricorrenze più importanti della Madonna dell’Altare cadono il 2 luglio e il 19 agosto, festa di San Falco.

Un tempo numerose compagnie di pellegrini giungevano al santuario e pernottavano in chiesa o nel convento.

Secondo un motivo piuttosto ricorrente nelle leggende di fondazione, il santuario fu edificato sul luogo ove la Madonna apparse ad un pastorello

 

Lascia un commento...