30 - 03 - 2017

Santuario Madonna della Neve – Castell’Alfero (Asti)



L’edificio edificato nell’anno 1156, sorge in posizione isolata a circa 2 Km dal centro abitato.

Il Santuario Madonna della Neve è sempre stato dedicato alla Madonna e non si conosce il motivo della denominazione “della Neve”, entrata in uso alla fine del secolo XIX.

Nel 1494 il santuario era abitato da un eremita e si presume che in origine fosse abitato da una piccola comunità monastica, sebbene non vi siano tracce documentarie in tal senso.

La chiesa sorgeva su un punto di passaggio della via francigena e quindi probabilmente era stata costruita per i viandanti.

L’edificio ha subito nei secoli numerosi  rimaneggiamenti ed è stato dichiarato monumento nazionale per i suoi pregi artistici.

La costruzione è a pianta rettangolare, con campanile cilindrico, ed ha le pareti laterali e l’ abside formati da blocchi di arenaria alternati a file di mattoni.

La facciata è a salienti e intonacata ed è stata più volte rimaneggiata.

Lascia un commento...