25 - 07 - 2017

Santuario Madonna di Serra – San Paolo Solbrito (Asti)



Il Santuario Madonna di Serra,  in stile barocco piemontese, sorge dove preesisteva un pilone votivo del XV secolo con l’immagine della Vergine affrescata su di esso.

La sua edificazione avvenne nell’anno 1754, dopo che la popolazione di S.Paolo Solbrito, per ignoti motivi, aveva deciso di farlo abbattere.

I buoi attaccati ai carri, che avrebbero dovuto portar via le macerie, non vollero muoversi e fu questo un segno dell’ira divina in seguito al quale si decise di costruire il santuario.

L’edificio è a pianta a croce latina a tre navate, la più lunga di queste termina con una  profonda abside; ai lati delle navate laterali, vi sono due cappelle prominenti.

All’esterno, la facciata  è intonacata mentre l’interno è sobrio a mattoni a vista.

All’incrocio delle navate vi è la cupola sormontata all’esterno da un tiburio di forma ottagonale. In origine vi era all’interno la  statua di San Francesco da Paola, poi rubata.

Oggetto  del  culto è un   dipinto raffigurante  la  Madonna con Bambino, vestita di celeste,  ispirato alla Madonna di Vicoforte in quanto nel passato, accanto al Santuario sorgeva un convento di Cistercensi, provenienti da Vicoforte.

Per  questo motivo l’immagine qui venerata è la stessa della Madonna di Vicoforte.

Lascia un commento...