23 - 07 - 2017

Santuario S.Maria della Pace – Chieri (Torino)



Nel 1642 per opera dei frati Francescani Minori , che si erano stabiliti a Chieri nel 1626, sorse  la chiesa dediacata a Santa Maria della Pace in ringraziamento per la fine della guerra civile.

I frati minori furono attivi fino alla soppressione napoleonica degli ordini religiosi (1802).

Nel 1869 i Lazzaristi di Torino acquistarono l’intero complesso e l’edificio religioso venne ampliato per divenire sede di esercizi spirituali, del noviziato e dello studentato di filosofia.

Di linee architettoniche semplici, la chiesa si presenta con un’unica navata, con sei altari laterali, tre per lato.

La prima cappella a destra è quella del Cristo morto o “della Deposizione”. In essa si puo’ ammirare una pregevole statua lignea settecentesca del Cristo deposto dalla croce, opera di Stefano Maria Clemente.

L’icona settecentesca dell’altare maggiore è di frate Emanuele di Como e rappresenta la nascita di Gesù.

Lascia un commento...