16 - 01 - 2017

Santuario San Rocco – Scurzolengo (Asti)



Il Santuario di San Rocco  fu edificato per devozione verso il santo protettore della peste, nell’anno 1630.

La pianta rettangolare originaria fu modificata in ottagonale e l’edificio fu dotato di un porticato che lo circondava interamente.

Il porticato è sorretto da colonne  intonacate, e  in mattoni a vista, mentre il corpo centrale della chiesa è intonacato.

L’interno è stato snaturato verso la metà del XX secolo, le pareti sono state rivestite da un perlinato in plastica cancellando ogni traccia di possibili affreschi.

Oggetto del culto è un dipinto di San Rocco raffigurato secondo l’iconografia classica ovvero con la piaga in mostra sulla gamba destra e il cagnolino al fianco; l’opera è della metà del XIX secolo.

Lascia un commento...