23 - 03 - 2017

Santuario Santa Maria del Ponte – Narni (Terni)



Santuario Santa Maria del Ponte

Santuario Santa Maria del Ponte

La tradizione vuole che un giovane di Narni ritrovò in maniera fortuita l’immagine sacra della Vergine nascosta tra i cespugli, molto emozinato il giovane tornò in città e narrò la sua coperta.

All’immagine iniziarono a giungere fedeli e curiosi tanto che con l’aumentare delle visite sul luogo la popolazione chiese al Vescovo di erigervi una chiesa in onore alla Madonna. Al progetto vi lavorarò l’architetto milanese G. Battista Giovannini.

Nel 1741 la chiesa venne consacrata, divenne in seguito santuario e meta di pellegrinaggi dalle regioni circostanti. La chiesa è un limpido esempio di architettura settecentesca, molto luminosa e armonica la chiesa al suo interno contiene anche la grotta della Madonna.

Molte sono le decorazioni che riempiono gli ambienti della chiesa con figure simboliche e stucchi di vario genere, nella parte alta domina la Vergine su tutto il complesso. La grotta è in realtà un antro artificiale, essa era un rudere di uno dei contraffroti al di sotto della Via Flaminia.

[mappress mapid=”749″]

Maggiori informazioni

Lascia un commento...