13 - 12 - 2017

Santuario Santa Maria dell’Alno – Canzano (Teramo)



L’edificio religioso fu fondato come oratorio, nel 1480, a seguito dell’apparizione mariana avvenuta nel maggio dello stesso anno.

Secondo la tradizione la Vergine comparve, sulla sommità di un alno, un ontano, al contadino Giovanni Floro e manifestò il desiderio che in quel luogo vi fosse costruita una chiesa a lei dedicata. La chiesa, oggi parrocchiale, rappresenta il centro della devozione canzanese, fu effettivamente edificata ed intitolata alla Madonna dell’Alno nell’anno 1592 dalla congregazione del Santissimo Rosario come riporta l’epigrafe sull’architrave del portale.

Dell’originaria costruzione rinascimentale resta solo il portale in pietra che mostra specchiature e rosette.

Il prospetto e le decorazioni in stucco dell’aula sono da attribuirsi ai lavori di rifacimento del 1750, mentre il campanile in mattoni è dell’anno 1810. La chiesa custodisce al suo interno un’acquasantiera del XVII secolo appoggiata su di una colonnina lavorata con motivi a foglie d’acanto, un reliquiario ligneo del XVIII secolo, e dipinti su tela datati tra il Seicento ed il Settecento.

Fra questi di particolare pregio vi è la pala della Madonna del Rosario, collocata dietro l’altare.

 

Lascia un commento...