24 - 07 - 2017

Santuario Santa Maria di Babilone – Cavaglià (Biella)



Il santuario, d’impostazione rinascimentale, sorge a circa 1 Km. dall’abitato di Cavaglià, e risulta raggiungibile mediante una tranquilla strada asfaltata.

Di forma elittica la cupola,  pianta ovale l’edificio,  cappelle laterali  sormontatate da una cupola con lanternino, sono le caratteristiche del Santuario Santa Maria di Babilone, che richiamano l’impostazione architettonica barocca del santuario di Vicoforte.

Venne costruito dagli abitanti di Cavaglià in seguito alle molte grazie ricevute dalla Vergine, nel luogo ove esisteva una chiesa del XIII secolo.

I lavori terminarono verso il 1680 e altri interventi di ampliamento avvennero nel corso del XVIII secolo.
Oggetto del culto è rappresentato da un pregevole gruppo ligneo raffigurante l’adorazione dei Magi di un maestro ignoto di origini franco-piemontesi.

Lascia un commento...