30 - 03 - 2017

Chiesa di S. Maria del Toro – Vico Equense (Napoli)



Risalendo per la stradina che costeggia il maniero medievale, giunti all’ultima curva sulla destra parte un breve sentiero, si arriva al Santuario di S. Maria del Toro.

Costruito tra il 1542 ed il 1549 venne ampliato alla fine del XVI secolo dai Padri Teatini che incorporarono la primitiva chiesetta. Alla stessa epoca risale la costruzione del maestoso campanile. All’interno, sopra l’altare, affresco rinascimentale con la Madonna e S. Bernardino.

Splendido il soffitto a cassettoni in faggio e tiglio del XVII secolo. La cupola ha l’interno affrescato con scene simboliche e la glorificazione di S. Gaetano eseguite alla fine del XVII secolo.
Per raggiungere il Santuario:
In auto dal Nord Italia
Giunti al casello di Napoli dell’autostrada A3 Napoli-Salerno, prendere la
direzione “PENISOLA SORRENTINA”; percorrere circa 20 chilometri, subito dopo Pompei, uscire a Castellammare di Stabia e da qui seguire la
segnaletica per Vico Equense. Immettersi sulla strada statale 145,
percorrere 5 km circa, e sarete giunti Vico Equense.

In auto dal Sud Italia:
Dalla Salerno Reggio Calabria (A3) uscire a Castellammare di Stabia e
seguire le indicazioni per Vico Equense (PENISOLA SORRENTINA).

Lascia un commento...