19 - 01 - 2017

Sant’Antonio Maria Pucci – Vernio (Prato)



Sant’Antonio Maria Pucci

Sant’Antonio Maria Pucci

La vita di Antonio Maria Pucci è stata un modello esemplare di assoluta devozione verso i suoi fedeli, avendone premurosa cura sia del loro corpo sia del loro spirito.

Dedicò la sua intera esistenza a questa missione umanitaria tanto che gli fu attribuito l’amorevole appellativo de il curatino.

Il culto narra che si ammalò di polmonite dopo aver soccorso uno dei suoi devoti.

La malattia ne causò la morte il 12 gennaio 1892.

Fu eletto Santo da Papa Giovanni XXIII il 9 dicembre 1962.

Le sacre reliquie sono custodite nella chiesa di Sant’Andrea a Viareggio, luogo in cui visse il suo lungo periodo di parroco.

A Vernio, in provincia di Prato, sorge un santuario intitolato a Sant’Antonio Maria Pucci.

L’originaria chiesa fu distrutta dai soldati tedeschi ed in seguito fu costruito il nuovo edificio dedicato al Santo.

Si presenta con la struttura in cemento armato e tracce di roccia arenaria.

L’interno è povero ma pur sempre accogliente per i fedeli che desiderano visitarlo e recitare le loro preghiere.
[mappress mapid=”838″]
Maggiori informazioni

Lascia un commento...