31 - 03 - 2017

Santuario Madonna di Jornera – Ronco Canavese (Torino)



Nel capoluogo Ronco è la chiesa parrocchiale di San Giusto: documenti ne attestano l’esistenza a partire dal 1280, quando fu costruita per sostituire la precedente parrocchia di Sant’Orso di campiglia Soana.San Giusto, rimaneggiata nei secoli, conserva al suo interno una preziosa pala raffigurante la Madonna di Jornera.

L’edificio attuale è il risultato di numerose ristrutturazioni svoltesi tra il 1809 e il 1887. L’ultima decorazione ad opera del pittore Giovanni Comoglio è del 1955. La costruzione è in pietra con il tetto a lose; l’atrio antistante l’ingresso poggia su due imponenti colonne di pietra; la facciata è a tre porte, di cui una principale, ognuna con interessanti sculture e sui muri laterali si aprono 11 finestre semiovali.

L’interno è costituito da un’unica navata ed il pavimento è in lastre di pietra ad eccezione delle due parti sottostanti i banchi, dove, recentemente, è stata fatta una pavimentazione in legno.

Di notevole pregio è l’altare maggiore, in legno dorato, ai lati del quale vi sono due statue lignee: a destra quella di San Giovanni Battista e a sinistra quella del patron San Giusto. Su ciascuno degli altari lateraIi, due per lato, si trova una pregiata pala la più importante rappresenta “La Sacra Famiglia in fuga verso l’Egitto”.

Nell’arco absidale si può ammirare un trittico statuario con al centro il Crocifisso ai lati la Vergine e la Maddalena inginocchiata

Lascia un commento...