28 - 03 - 2017

Santuario Maria Santissima Consolatrice del Carpinello – Visciano (Napoli)



Il complesso di Maria Santissima del Carpinello, sorge a pianta centrale ottagonale sormontato da una cupola. Il pavimento rappresenta una grande stella in marmi policromi. L’altare maggiore è stato costruito con 450 quintali di marmo botticino, con due sculture a bassorilievo laterali riproducenti i motivi classici del ritrovamento del prodigioso Quadro della Madonna.

Le finestre della cupola, triangolari, sono decorate con le otto Beatitudini. All’esterno il maestoso campanile nel quale alloggiano 12 campane e in cima troneggia la statua in bronzo dorato della Madonna di Carpinello, alta sette metri e 26 quintali di peso. L’opera è stata portata in piazza S. Pietro e li benedetta dal papa Giovanni Paolo II, alla presenza di oltre 1500 pellegrini provenienti da Visciano e da tutta la Campania.

Accanto al complesso religioso è stato costruito il Tempietto Votivo che custodisce al suo interno la Statua di Maria SS. Consolatrice del Carpinello.

La cripta del vecchio Santuario è un vero gioiello di arte seicentesca e fino al 1810 serviva per seppellire i morti.

Lascia un commento...