28 - 07 - 2017

Santuario S.Ippolito Martire – Cosenza



Santuario S.Ippolito Martire

Santuario S.Ippolito Martire

La storia del Santuario S.Ippolito è strettamente legata a quella delle incursioni saracene a Cosenza nel X secolo. La popolazione cercando rifugio dai saccheggi si rifugiò più a sud creando svariati casali sul territorio come appunto quello di S.Ippolito. Il santuario sorge non molto lontano dal paese, il luogo prende il nome dal noto martire romano.

La costruzione sembra sia antichissima, ma la chiesa come la osserviamo oggi è il risultato delle modifiche apportate sul fine dell’800 e inizi 900. Furono tanti i terremoti che danneggiarono la chiesa come quello del 1854. All’interno troviamo conservata la statua del santo patrono posta in una nicchia sulla sinistra del presbiterio.

L’opera è un busto in legno del XVIII secolo che raffigura San Ippolito vestito in armatura da soldato romano. Il busto è collocato su un suggestivo baldacchino dorato sorretto da 4 piccole colonne. Nel 2003 l’opera venne restaurata per ridonargli i colori originali.

[mappress mapid=”851″]

Maggiori informazioni

Lascia un commento...