15 - 12 - 2017

Santuario Santa Maria dei Cerniori – Masserano (Biella)



La storia dei vari agglomerati urbani presenti sul Territorio Comunale, nasce e si sviluppa principalmente attorno alle Chiese più antiche, ancor oggi esistenti, pur se modificate nel corso dei secoli.

Il Santuario della Madonna dei Cerniori, in località Curavecchia, è un bell’esempio di pieve rurale, firmato nel 1488 da Mastrus Petrus de Bedulio. L’edificio in stile tardogotico-lombardo, fu completato in XVII secolo con un portico abitabile davanti alla facciata, conserva al suo interno un grande ciclo di affreschi del primo ‘500 con “Le Storie dei Santi” opere tra le più pregevoli del patrimonio figurativo vercellese.
Di grande pregio sono gli affreschi del 1703 con figure di Apostoli, Evangelisti e con l’Allegoria delle Virtù ed Arti Nobili, oltre al pavimento in quarzite con mosaici, realizzato nel 1988. La costruzione dell’edificio venne terminata nel 1488 ed é tutt’oggi ben conservata.

 

Lascia un commento...