23 - 07 - 2017

Santuario Santa Maria del Soccorso – Prato



Santa Maria del Soccorso

Santa Maria del Soccorso

Luogo di culto a Prato, ricco di storia arte e cultura, è certamente il santuario Santa Maria del Soccorso.

Fu innalzato nel 1575 vicino al luogo in cui originariamente sorgeva una cappella che custodiva la sacra effigie della Beata Vergine, oggetto di miracolose apparizioni.

L’esterno presenta un’architettura semplice alla quale fu poi aggiunto un loggiato ad archi e colonne che contorna l’edificio su 3 lati, principalmente dedicato a dare accoglienza ai pellegrini.

Il portico, che fu una novità nel campo delle soluzioni architettoniche, ebbe subito successo per le sue ottime caratteristiche e fu impiegato in molti santuari mariani della Toscana.

Il campanile a torre in stile neoclassico fu realizzato nel 1826.

Di notevole interesse ed importanza, all’interno del santuario è possibile ammirare la grande pala, opera del pittore e architetto italiano Santi di Tito, che illustra Dio Padre, lo Spirito Santo e gli angeli.
Al centro di essa, lodata dalle altre figure del dipinto, è custodita la sacra ed illustre immagine della Vergine del Soccorso – Madonna col Bambino.
[mappress mapid=”808″]
Maggiori informazioni

Lascia un commento...