27 - 03 - 2017

Santuario Santa Maria di Portosalvo – Torre del Greco (Napoli)



Il Santuario Santa Maria di Portosalvo venne edificata nel 1801, sulla lava del 1794, da un certo Antonio Lavagna, con licenza del Cardinale Zurlo.

L’idea era quella di creare un edificio benedetto dedicato alla Madonna di Portosalvo, protettrice dei marinai e pescatori del quartiere.

La facciata esterna è semplice ed elegante in stile neoclassico. L’interno è ad un’unica navata, ben illuminato, con cupola, e fu dipinto nel 1894 a finti marmi policromi, decorazioni in oro, e affreschi rappresentanti angeli e profeti.

Sull’altare maggiore vi è il quadro della Madonna di Portosalvo con Bambin Gesù assiso, fra nuvole e angeli. Entrambi le figure recano una corona aurea. Negli altari laterali vi sono i quadri di S.Gennaro da un lato e di S.Raffaele dall’altro.

Sul lato sinistro della chiesa, inglobato alla struttura, il campanile a pianta quadrata si slancia verso l’alto e culmina con una cella campanaria ampia e luminosa. Nel 1944 la Chiesa divenne parrocchia.

Lascia un commento...