19 - 10 - 2017

Santuario Santa Restituta – Lacco Ameno (Napoli)



Costruito su una basilica paleocristiana del V secolo, il Santuario di Santa Restituta fu successivamente ristrutturato nel corso dei secoli e quasi interamente ricostruito dopo il terremoto del 1883.

La facciata è del 1910. All’interno a destra, è presente una tavola cinquecentesca e in alto dieci tele con raffigurazioni del Martirio della Santa; sull’altare marmoreo, una statua lignea dorata di Santa Restituta del Cinquecento.

Sotto la chiesa si apre una cripta, venuta alla luce nel 1951, avanzo della basilica paleocristiana costruita nel IV–V secolo in onore della Santa , di cui si possono osservare i resti di alcune tombe con suppellettili; sotto l’altare un’urna custodisce le reliquie di Santa Restituta. Il corridoio di accesso alla cripta è stato adibito a Museo e conserva vario materiale di provenienza greco-romana e di epoca cristiana, scoperto durante gli scavi come urne cinerarie, vasetti funebri, monete etc.

Il 16-17-18 maggio ci sono i festeggiamenti in onore della Santa che durano tre giorni e sono previste cerimonie religiose con Sante Messe e processioni, ed all’ultima serata uno spettacolo di fuochi pirotecnici.

Lascia un commento...