28 - 03 - 2017

Santuario Madonna di Laudata – Atella (Potenza)



Le origini di Atella risalgono probabilmente al III sec. a.C.

Il Santuario Madonna di Laudata è una costruzione imponente del XVI sec.. Il terremoto del 1694 la danneggiò notevolmente, tanto da dover essere interamente ristrutturata nel ‘700.

La facciata è caratterizzata da un portale in pietra con lunetta in arco a tutto sesto; al di sopra del portale, vi è una finestra con rosone e due nicchie laterali con statue di Santi e più in alto, centralmente, vi è un Crocifisso in bassorilievo.

Nel suo interno a navata unica, vi sono diverse sculture in legno del XV e XVI sec. vari dipinti, un coro in legno intagliato del XVII sec., un crocifisso ligneo del 1400, un affresco di “Cristo in croce” del XIV sec. una statua lignea di San Pietro del XV sec. (attribuita a Altobello Persio).

E’ stato riaperto al culto nel 1993, dopo i lavori di restauro resosi necessari a causa del terremoto del 1980, che hanno danneggiato l’originario imponente campanile, di cui è rimasta solo la parte del basamento.

Lascia un commento...