20 - 10 - 2017

Cattedrale di Santa Anastasia – Santa Severina (Crotone)



Cattedrale Santa Anastasia

Cattedrale Santa Anastasia

Troviamo la Cattedrale di Santa Anastasia nel centro storico, essa rappresenta il più importante edificio sacro della città.

La cattedrale è unita al complesso del  Battistero Bizantino e la sua edificazione risale agli anni tra il 1274 e il 1295 per volere del vescovo  Ruggero di Stafanunzia, venne consacrata a Santa Anastasia.

Della chiesa originaria oggi rimane solo il bel portale ogivale essendo stata nel corso dei secoli interessata da terremoti e saccheggi.

All’interno della Chiesa Madre sono conservati ostensori, calici, piviali in oro e il braccio in argento di Santa Anastasia ed una statua in argento, sempre della santa, con corona in oro. All’interno la chiesa si presenta con tre navate separate da archi con pilastri ad affresco.

Nella zona posteriore della chiesa troviamo di notevole interesse il moobile del coro del secolo XVIII. Da segnalare anche l’ambone in marmi calabresi del XVII secolo con una tavoletta in marmo che rappresenta Gesù tra i dottori.

[mappress mapid=”948″]

Maggiori informazioni

Lascia un commento...