18 - 01 - 2017

Santuario Maria Santissima di Modena – Reggio Calabria



Maria Santissima di Modena

Maria Santissima di Modena

Le origini del Santuario Maria Santissima di Modena sembrano da ricercare nella migrazione dei monaci Basiliani verso la Calabria nel secolo XI-XII.

Al suo interno si venera un dipinto con la Medonna sul trono con il Bambino in atto benedicente. L’opera è caratterizzata dalle due figure al centro e da angeli in volo che sorreggono una corona sul capo. L’opera è da attribuire ad un artista locale che molto probabilmente si ispirò ad un’altra opera più antica di stile orientale.

La chiesa nel suo complesso non è sempre ststa come oggi la osserviamo, la struttura odierna infatti riasale alla sua riedificazione nel 1978.

In epoche precedenti invece (1896) l’edificio era rivolto verso il mare, era dotato di un campanile e di due ingressi. Il vecchio edificio crollò in seguito al sisma del 1978 e venne ricostruito grazie al contributo generoso dei fedeli.

[mappress mapid=”929″]

Maggiori informazioni

Lascia un commento...