26 - 07 - 2017

Santuario Maria SS. Delle Grazie – Castelvetere sul Calore (Avellino)



Castelvetere sul Calore professa un culto speciale a S. Maria delle Grazie che trae origine dall’apparizione della Madonna ad una vecchia concittadina.

Commossi per l’evento dell’apparizione e in segno di pietosa riconoscenza il popolo volle dare al loro castello la denominazione di castello di S. Maria.

Edificata su di una struttura più antica, forse nel XV secolo, la chiesa della Madonna delle Grazie subì un consistente restauro nel XVII secolo.

Il bel portale d’ingresso in pietra del XV secolo, corredato da graziosi lavori realizzati da abili scalpellini, è sovrastato nella parte più alta da una lapide in latino del 1840 e più in basso, da un’incisione, sempre in latino, risalente al 1614, che riporta il seguente testo.

La chiesa sarebbe stata abbellita e ingrandita nel 1640 e il 2 luglio 1992 venne elevata a Santuario  di Maria SS delle Grazie. All’interno, tra le diverse opere d’arte, si conservano la “Madonna delle anime purganti” di Matteo Vigilante ed il trittico della “Madonna e i Santi Giovanni Battista ed Evangelista” risalente al XV secolo.

Lascia un commento...