22 - 10 - 2017

Santuario S.Maria dell’Impruneta –Impruneta (Firenze)



Sorse intorno all’anno Mille, in seguito al ritrovamento dell’immagine che la tradizione vuole dipinta da San Luca che la nascose sotterrandola in prunetis [dal nome Impruneta].

Per questo la “Madonna dell’Impruneta” è anche detta “Madonna di San Luca”. La Madonna dell’Impruneta è considerata Compatrona della Città di Firenze. .

Santa Maria all’Impruneta nasce come pieve, collocata su un antico tracciato viario, molto probabilmente su un insediamento religioso pagano È il Santuario “fuori porta” di Firenze, posto sulle colline che circondano la Città. Il tempietto della Vergine custodisce la sacra immagine – una tavola del XIII sec. in gran parte ridipinta da Ignazio Hughford nel 1758 – fra le figure di San Paolo e San Luca.

L’altare della Madonna presenta al centro il ciborio in argento con il Ritrovamento della Sacra Immagine. Nel Santuario l’icona della Vergine veniva traslata solennemente nella Città di Firenze in particolari circostanze (le cosiddette “venute della Madonna”).

Il Consiglio Maggiore della Repubblica Fiorentina, con Atto del 26 Giugno 1529, proclama la Vergine dell’Impruneta “electa et invocata, per sua unica et particulare Regina”.

Lascia un commento...