19 - 01 - 2017

Santuario Santa Maria a Ponterosso – Figline Valdarno (Firenze)



Il Santuario Santa Maria a Ponterosso costituisce una delle numerose iniziative edificatorie intraprese dal governo mediceo nella seconda metà del Cinquecento, volte a promuovere i culti locali.

Furono infatti gli stessi Medici, nel 1570, sostenendo finanziariamente la costruzione di questa chiesa e dell’adiacente palazzo, a incentivare la devozione verso un’immagine della Vergine della fine del Quattrocento, ritenuta miracolosa.

Questa immagine, situata in origine su un tabernacolo presso un “ponte rosso” e trasportata nel nuovo complesso, è ancora oggi posta sull’altare maggiore.

Si tratta di un dipinto di scuola peruginesca, intorno al quale si è riunito il corpus di opere del cosiddetto Maestro del Ponterosso.

Lascia un commento...