28 - 05 - 2017

Santuario Madonna del Monte – Villa Collemandina (Lucca)



Il territorio di Villa Collemandina si estende sul versante sinistro dell’alta valle del Serchio, in Garfagnana. Tra il 1803 ed il 1806 si formò il Comune di Villa Collemandina.

In passato l’economia locale era basata sull’integrazione delle risorse agricole con quelle derivanti dallo sfruttamento dei boschi. Ancora oggi l’agricoltura svolge un ruolo significativo, ma è in netto sviluppo il turismo estivo.

Sempre a Corfino, partire dal XVII secolo ebbe particolare importanza un santuario – la Madonna del Soccorso o del Monte – originatosi attorno a un episodio miracoloso attribuito ad una tavola della Vergine. Corfino è ricordato in una pergamena del 793.

La chiesa di S.Lorenzo fu distrutta dalle bande degli Antelminelli. Durante il periodo della ricostruzione fungeva da chiesa parrocchiale la chiesa di S. Maria a Monte nella quale era stato collocato un dipinto su legno della Madonna.

A seguito di alcuni miracoli, attorno a quella piccola chiesa o cappella venne costruito il Santuario dipinto in seguito da Giuseppe Antonio Gomes di Siviglia.

Lascia un commento...