28 - 07 - 2017

Santuario di S. Angelo Martire – Licata (Agrigento)



Santuario di S. Angelo Martire

Santuario di S. Angelo Martire

Il Santuario di S. Angelo Martire sorge proprio nel luogo dove Sant’Angelo Carmelitano subì il martirio per mano di Berengario La Pulcella.

La precedente chiesa era in dedicazione ai  Santi Filippo e Giacomo, ma essa con il tempo si rivelò insufficente per accogliere il numero sempre crescente di fedeli che qui giungevano a venerare il santo.

La nuova chiesa venne edificata dal 1564 per volontà del Vescovo Mons. Rodolfo, proprio su quella più antica.

Un successivo ampliamento si rese necessario nel 1626 in seguito ad una votazione popolare che decise appunto per la modifica della chiesa preesistente.

Il santuario attuale ha un’impianto basilicale con tre navate e transtto. Le navate laterali ospitano svariate opere d’arte. In una tribuna sopra l’ingresso principale del santuario si trova un prestigioso organo di cui vennero trafugate le canne nel corso degli anni ’50.

[mappress mapid=”1010″]

Maggiori informazioni

Lascia un commento...