30 - 05 - 2017

Santuario San Nazario Martire – Poggio Imperiale (Foggia)



 

Santuario San Nazario Martire - Poggio Imperiale (Foggia)

Il santuario di San Nazario sorge alle pendici dei monti del Gargano, a poca distanza dal comune di Poggio Imperiale. In origine era una  cappella rurale, costruita probabilmente nel 1050 sulle vestigia di un tempio pagano dedicato al taumaturgo Podalirio  presso il fiume Càldoli, le cui calde acque si riteneva avessero proprietà curative. L’edificio presentava un piccolo campanile ad archetto, ed una croce sovrastava il tetto con copertura ad embrici. All’interno il solo altare dirimpetto alla porta era sormontato da una nicchia contenente la statua di San Nazario; sulle pareti, gli ex voto dei fedeli. Davanti all’altare era posta una pietra sulla quale, secondo la tradizione si era seduto il santo per riposarsi e curare con l’acqua prodigiosa le gambe piagate. Nel 1969 grazie all’impegno del parroco di Poggio Imperiale Don Giovanni Giuliani, la cappella, ormai cadente, viene demolita per far posto al moderno santuario, terminato nel 1970 ad opera dell’artista Antonio D’Amico. La festa di San Nazario viene celebrata il 27-28 Luglio.

[mappress mapid=”973″]

Maggiori informazioni

 

Lascia un commento...