16 - 12 - 2017

Santuario Santa Maria del Bosco – Panni (Foggia)



Santuario Santa maria del Bosco - Panni (Foggia)

A 7 kmdall’abitato di Panni, in un bosco ai piedi del Monte Crispignano, sorge la Chiesa della Madonna del Bosco, edificata nel luogo in cui, secondo la tradizione, una pastorella vide l’immagine della Madonna sopra un cerro. Successivamente, accanto alla chiesa fu costruito un convento affidato ai Padri Agostiniani che lo tennero fino al 1737. Partiti gli Agostiniani il complesso fu dato in gestione alla Parrocchia di Panni, i cui parroci curarono l’ampliamento della chiesa, trascurando il convento, che divenne alloggio di coloni e pastori e determinandone la decadenza. Molti miracoli sono attribuiti alla Madonna di Panni; nel 1794  la popolazione sgomenta per l’abbondanza di precipitazioni nevose che aveva compromesso le colture, impetrò la grazia della Vergine, e subito le nubi si aprirono rischiarando il cielo. In memoria della grazia ottenuta si fissò la data della festa al 6 Luglio. Analogo episodio si verificò nel 1797 quando in seguito a una prolungata siccità , i fedeli si recarono a pregare la Madonna, che li compensò con una abbondante pioggia. Grazie all’interessamento dei parrocci di Panni, nel 1952 giunsero le Suore Vocazioniste, che si presero cura delle attività educative in ambito parrocchiale; esse rimasaro a Panni fino al 1979, quando, per carenza di bambini, l’istituzione cessò. Dal 1995 Padre Antonio Saraceno è alla guida delle attività pastorali di Panni, coadiuvato da una comunità di giovani aspiranti missionari, fondata dallo stesso Padre, denominata “ Maria Stella dell’Evangelizzazione”.

[mappress mapid=”972″]

Maggiori informazioni

Lascia un commento...