22 - 07 - 2017

Santuario Santa Maria di Valleverde – Bovino (Foggia)



Santuario di Santa Maria di Valleverde – Bovino

Il moderno santuario, distante 4 km dalla cittadina di Bovino, si trova sul percorso di pellegrinaggio alla grotta dell’Arcangelo Michele. All’origine della fondazione del luogo sacro vi è una leggenda risalente alla seconda metà del 1200 che narra di un contadino, Niccolò, al quale appare per ben tre volte in sogno la Vergine,che lo esorta ad erigere una chiesa dedicata alla Madonna di Valleverde. La chiesa fu costruita in soli 4 mesi e divenne ben presto meta di pellegrinaggi da tutti i paesi della zona. Nel 1287,  fu affidata ai Cistercensi e, nel 1842 ai Frati Minori Osservanti. Dal 1912 al 1921 fu concessa ai Passionisti che diffusero con zelo il culto per la Madonna di Valleverde, e restaurarono chiesa e monastero. Oggi il nuovo santuario, interamente riedificato nel 1987 e inaugurato da Giovanni Paolo II è retto dai Sacerdoti Vocazionisti. L’edificio, adornato di marmi pregiati e munito di suggestive vetrate policrome, è a pianta triangolare; l’ ardita guglia impone un’aspetto maestoso a tutto il complesso. All’interno risalta tra le varie opere d’arte la “Statua della Madonna di Valleverde con il bambino in braccio” del tardo duecento, pregevole  per i suoi riflessi policromi.

[mappress mapid=”955″]

Maggiori informazioni

 

Lascia un commento...