27 - 07 - 2017

Santuario Santa Maria Madre della Chiesa – Brindisi



Santuario Santa Maria Madre della Chiesa (Brindisi)

L’attuale tempio, situato in Contrada Jaddico  a pochi Km dalla città di Brindisi, fu costruito negli anni 1963-65 e benedetto e intitolato l’8 dicembre1965 a“ Maria Madre della Chiesa”.  Nel 1990 fu elevato a Santuario dal Vescovo brindisino. Il sito su cui sorge l’attuale costruzione fu sede di una più antica chiesa, di proprietà dei Cavalieri del Santo Sepolcro,  nota con il nome di “Madonna di Gallico” presumibilmente edificata durante il periodo delle crociate (1096-1291). I pochi resti dell’antico edificio, incorporati nel nuovo, consistono in un muro sul quale si possono ammirare gli affreschi restaurati della Madonna col Bambino benedicente e di un gallo accarezzato dalla mano di Gesù. Persistono inoltre alcuni frammenti di colonne barocche a tortiglione con capitello, utilizzate nella nuova struttura per sostenere l’attuale “ mensa” e come base per l’ambone. Dal 1986 il Santuario è affidato alle cure dei Padri Carmelitani Scalzi, che, consentendone l’accesso giorno e notte, promuovono un sempre maggior flusso di fedeli. Degno di nota l’esistenza, nei pressi della chiesa, di una sorgente di acqua calda trovata nel corso della riedificazione, che la Madonna avrebbe chiamato “l’acqua mia”.

[mappress mapid=”887″]

Maggiori informazioni

 

 

 

 

Lascia un commento...