24 - 10 - 2017

Santuario Sant’Antonio Abate – Grottole (Matera)



Grottole, che trae il nome dal latino “Criptulae, piccole grotte scavate, è un piccolo borgo medioevale, circondato da
vigneti, mandorleti e alberi di fico ed è tra i più antichi villaggi della Basilicata.
Posizionato su una collina tra i fiumi Bradano e Basento, è area di ritrovamenti archeologici di resti di insediamenti, necropoli e acquedotti risalenti al periodo dei romani.
A circa 15 Km dal paese, si trova il Santuario di Sant’Antuono all’interno del Bosco di Fosso Magno, in contrada Buffalora. Secondo la tradizione storica locale il Santuario fu costruito per volere della Regina Giovanna I nell’anno 1371 al quale era annesso un ospedale per la cura dei lebbrosi.

Lascia un commento...