28 - 03 - 2017

Santuario Madonna del Lussari – Tarvisio (Udine)



Il Santuario Madonna del Lussari è situato sul Monte Santo , a 1789 metri sul livello del mare. Da sempre questo tempio mariano è denominato “dei tre popoli” in quanto luogo d’incontro, per le genti latine, slave e tedesche.

La chiesa che ammiriamo oggi è stata riedificata nel 1924 dopo le devastazioni della Prima Guerra Mondiale. L’edificio si presenta ad un’unica navata coperta da un bellissimo e singolare soffitto ligneo a carena di nave.

L’interno della chiesa presenta dipinti pregevoli, opera del pittore sloveno Tone Kralj. Lateralmente si aprono due cappelle dedicate a Sant’Anna e a San Giuseppe. Nell’abside di forma poligonale vi è la nicchia dove è posta la piccola statua in legno di tiglio della Madonna col Bambino, i cui mantelli sono in lamina d’argento. Secondo un’antica tradizione, nell’anno 1360 sul Lussari un pastore di Camporosso smarrì le sue pecore, che ritrovò poco dopo inginocchiate attorno ad un cespuglio di pino mugo.

Con grande meraviglia egli si accorse che al centro del cespuglio si trovava la statuetta di una Madonna con Bambino. Il Patriarca di Aquileia ordinò che sul luogo in cui venne ritrovata la statua venisse costruita una cappella che non vi sono più tracce. Questa venne sostituita nel 1500 dall’ attuale coro in pietra, compresa la volta.

Nel 1960 venne celebrato il 6° centenario del Santuario. In tale occasione la chiesa venne restaurata e vennero avviati molti lavori di ammodernamento alle case del Santuario. L’opera di ristrutturazione più importante coincide però con il Giubileo del 2000. Nell’occasione sono stati eseguiti notevoli lavori di manutenzione nel Santuario ed è stata completamente rinnovata la canonica.

Il Lussari è sempre stato per la popolazione slovena il luogo di pellegrinaggio per eccellenza.

Lascia un commento...