23 - 01 - 2017

Santuario Madonna della Salute (Trieste)



Il Santuario Madonna della Salute o Santuario di S. Maria Maggiore fu edificato tra il 1627 -82. La facciata settecentesca è attribuita ad Andrea Pozzo.

I lavori per la costruzione dell’edificio si protrassero per lungo tempo, tant’è che nel 1773 ancora non era ultimata.

L’edificio ha una pianta a croce latina a tre navate con copertura a botte; all’incrocio della navata principale con il transetto, si erge la cupola ottagonale che fu ricostruita nel 1817 in sostituzione della precedente andata distrutta a seguito di un incendio.

Situato nella zona absidale l’affresco raffigurante l’Immacolata Concezione, opera di Sebastiano Santi del 1842.

Oggetto del culto è l’immagine della Madonna della Salute, posta nella cappella a destra del presbiterio, opera seicentesca attribuita al Sassoferrato o alla sua scuola.

Lascia un commento...