18 - 10 - 2017

Santuario Madonna di Taviele – Pagnacco (Udine)



Il Santuario della Madonna della Taviele fu più volte distrutto da incendi e guerre, e sempre ricostruito nello stesso luogo. L’edificio attuale è dei primi del Novecento.

Le prime notizie relative al santuario della Madonna di Taviele risalgono al 1288, quando si registra l’esistenza di una chiesa con l’annesso monastero femminile benedettino fino al 1420. Secondo la tradizione la fondazione del Santuario è da attestare al 1250. L’altare in marmo bianco, eretto nel 1786 ospita la statua in cera della Madonna con Bambino, entrambi incoronati. La Vergine porta un manto di colore blu e il busto è riccamente decorato da un fine lavoro in oro.

Il Bambino, che ha i capelli veri, è seduto sul ginocchio destro della Madonna. Dove ora vi è la statua di S.Biagio, era una pala d’altare con “Crocifissione” attribuita al Durer, conservata nella sacrestia.

Commenti

2 commenti in “Santuario Madonna di Taviele – Pagnacco (Udine)”
  1. Anna Cassina scrive:

    Buongiorno, sono alla ricerca storica delle origini di un antico voto, forse istituito per scongiurare la peste, da parte della parrocchia di Passons di Pasian di Prato, attualmente dedicata a San Martino Vescovo. Qualcuno sa indirizzarmi? grazie e molte cordialità
    Anna Cassina

  2. luca sorrenti scrive:

    Buona sera, vorrei avere una informazione della chiesa Madonna delle taviele Pagnacco (udine) e l’emeil del parroco e se mi mandate la storia della chiesa medesima . Questo è il mio indirizzo: Sorrenti luca via smareglia,11- 34074 monfalcone (gorizia). Vi auguro una buona giornata

Lascia un commento...