22 - 05 - 2017

Santuario S.Maria di Grignano (Trieste)



Oggetto del culto è l’immagine della Madonna con Bambino,dipinta su tavola di legno.

La Madre Celeste tiene il braccio destro aperto e benedicente e tiene il Bambino sul ginocchio sinistro.

Le vesti della Madonna e quelle del bambino sono parimenti decorate a fiori e ambedue sono coronati; la Vergine ha il collo abbellito da una collana di perle e tiene in mano il rosario.

È documentata l’esistenza di un edificio religioso a Grignano già nel 1308 e forse ancora più antico (metà del VII secolo)come risulta dai reperti archeologici ritrovati in loco.

Ciò che risulta certo è che nel 1338 il convento annesso alla chiesa, apparteneva ai Benedettini.

La primitiva costruzione era a pianta quadrata co abside sporgente rispetto al corpo principale, dove vi era l’altare dedicato alla Beata Vergine Maria.

La semplice facciata era dotata di due finestrelle ai lati del portale d’ingresso.

La Madonna di Grignano è protettrice dei pescatori.

Lascia un commento...