21 - 08 - 2014

Santuario Beata Vergine dell’Olmo – Budrio (Bologna)



All’interno del Santuario è venerata l’immagine della Madonna delle Grazie, detta dell’Olmo, dal nome del grande albero a cui venne appesa nel 1586 da un falegname, Lodovico dall’Orto.

Si tratta di una cartapesta policroma risalente al Cinquecento, che non ha grande valore artistico, ma che fu oggetto di una grandissima devozione popolare.

Venne fatta erigere nel 1589, dai signori Vizani una prima cappella, che divenne poi una vera e propria chiesa terminata nel 1596.

Durante la guerra 1939-1945 sia il Santuario che il campanile furono seriamente danneggiati, ma si dovette giungere fino al 1969 perché venisse avviato un imponente lavoro di restauro generale della chiesa, del campanile e della stessa immagine della Madonna.

Nel 1989, in occasione del IV centenario, sono stati completati i lavori di restauro all’interno del santuario.

Strutture per il turismo religioso nella provincia di Bologna

Lascia un commento...