24 - 01 - 2017

Santuario Madonna dei Fornelli – S.Benedetto Val di Sambro (Bologna)



Si ha notizia del Santuario Madonna dei Fornelli, detto anche Madonna della Neve, già a partire dalla fine del cinquecento.

Queste zone subirono nell’anno 1630 una tremenda epidemia di peste e la popolazione pensò all’ampliamento della piccola cappella mariana per ringraziare la Beata Vergine dello scampato pericolo.

Sull’architrave che sormonta la porta del santuario, si può leggere ancora oggi: dicatum virginis ad nivem unico pestis medicamini vere hominum salutis sacrum.

L’oggetto del culto è un dipinto ad olio su rame entrato in uso probabilmente nel secolo XVII.

Nel 1908 viene rifatta interamente l’abside e nel 1985 viene costruito il campanile su progetto dell’ingegnere Rodolfo Bettazzi, di trentatré metri di altezza che custodisce un concerto composto da cinque campane fuse dalla ditta Poli nell’anno 1986.

Lascia un commento...