17 - 10 - 2017

Santuario Madonna del Carmine – Ispica (Ragusa)



Santuario Madonna del Carmine

Santuario Madonna del Carmine

Il  Santuario Madonna del Carmine è in dedicazione alla Vergine anche se al suo interno è forte la devozione popolare per  San Spiridione di cui si conserva una statua, la festa del santo cade il 14 Dicembre.

Con la soppressione degli ordini religiosi l’annesso convento venne chiuso nel 1866, poi adibito a liceo-ginnasio. All’interno il santuario si presenta a singola navata; la costruzione dell’edificio risale al cinquecento che consisteva in una chiesa di più modeste dimensioni.

Nel secolo XX si decise per la demolizione del vecchio edifico per costruire un santuario molto più capiente, anche per fronte alle crescenti esigenze da parte dei locali fedeli. I

l progetto della nuova chiesa venne affidata all’architetto Mancini e in seguito all’Ing Zacco. La data di nascita del santuario originario si può presumere dalle incisioni sulle campane che indicano l’anno 1574, data in cui sorsero la chiesa e l’annesso convento. Nel 1693 il santuario venne colpito da un violento terremoto.

[mappress mapid=”1097″]

Maggiori informazioni

Lascia un commento...