25 - 09 - 2017

Santuario Maria Santissima della Vena – Piedimonte Etneo (Catania)



Santuario Maria Santissima della Vena

Santuario Maria Santissima della Vena

La tradizione vuole il Santuario Maria Santissima della Vena di Piedimonte Etneo costruito nella zona in cui il papa Gregorio Magno eresse il Monastero di Sant’Andrea super Mascalas.

All’interno del santuario si venera la sacra icona bizantina che raffigura la Vergine con il Bambino, la leggenda di fondazione fa risalire l’icona al VI-VII secolo.

Secondo uno storico del ‘500,  Filoteo degli Omodei, l’icona sarebbe stata opera di San Luca. Oltre alla sacra icona nel santuario si venera anche la presenza di una vena d’acqua che avrebbe virtù miracolose.

La vena sarebbe stata fata sgorgare dalla Madonna dagli zoccoli di un mulo.  Il santuario nel corso dei secolo venne abbandonato più volte, la prima volta durante la dominazione araba. L’antico monastero dedicato da Gregorio a Sant’Andrea è oggi completamente sparito.

All’interno il santuario si presenta in una veste decisamente novecentesca, gli ultimi lavori risalgono infatti al 1930. La vena miracolosa si trova proprio a fianco della chiesa.

[mappress mapid=”1147″]

Maggiori informazioni

Lascia un commento...