27 - 05 - 2017

Santuario Santa Caterina d’Alessandria – Grizzana Morandi (Bologna)



Sulla collina di Montovolo si trova il Santuario Santa Caterina d’Alessandria. Conserva il ciclo di affreschi trecentesco più importante dell’Appennino Bolognese.

Vi si trova anche la tomba che si presume contenere i resti di Sant’Acazio.

L’ interno, suddiviso in due campate, è decorato da affreschi quattrocenteschi di cui non si conosce con esattezza l’autore, rappresentanti Santa Caterina, la Crocefissione, e Giudizio Universale che sono stati staccati per poterli meglio conservare.

Davanti all’altare, il piccolo sarcofago di Sant’Acazio del XIII sec. La facciata principale presenta un portale strombato.

L’edificio è a pianta rettangolare suddivisa in due campate sormontate da volte a crociera.

All’esterno dell’Oratorio, procedendo verso il Balzo di Santa Caterina, è situata l’Edicola della Croce, eretta nel XIV secolo in occasione di un’apparizione: essa rappresenta la meta finale della processione che viene solennemente celebrata il 3 Maggio.

Lascia un commento...