21 - 01 - 2017

Santuario Santa Maria Assunta (Basilica Cattedrale) – Messina



Santuario Santa Maria Assunta (Basilica Cattedrale)

Santuario Santa Maria Assunta (Basilica Cattedrale)

Il Santuario Santa Maria Assunta è il Duomo di Messina, lo troviamo in pieno centro città affacciato in Piazza del Duomo.

L’erezione della cattedrale risale al 1120 quando si diede inizio ai lavori di costruzione per volere del re normanno Ruggero II. Venne più volte distrutto e poi ricostruito conservando però le linee architettoniche di stampo normanno.

Nella fascia inferiore la facciata è composta da fasce marmoree policrome e da vari rilievi che un tempo ne coprivano quasi interamente la superficie. Dei tre portali quello maggiore è quallo al centro incorniciato da colonne tortili su leoni. Le colonne sostengono poi delle piccole edicole con statue di santi e angeli.

Troviamo la statua della Vergine posta sul lunotto, opera del Mazzola. Di Pietro Di Bonate è l’incoronazione della Vergine sulla cuspide in marmo. All’interno il Duomo si sviluppa a pianta basilicale con tre navate e tre absidi.

Numerose sono le opere di un certo rilievo che troviamo al suo interno come: varie opere di Antonello Gagini,  un crocifisso settecentesco, il ritratto di fra’ Gregorio, opera di Adolfo Romano, l’altare maggiore con baldacchino in rame dorato, un organo a canne, considerato il secondo più grande d’europa, della ditta Tamburini di Crema del 1948.

[mappress mapid=”1159″]

Maggiori informazioni

 

 

Lascia un commento...