30 - 03 - 2017

Santuario Sant’Antonio da Padova – Palermo



Santuario Sant'Antonio da Padova

Santuario Sant'Antonio da Padova

Il Santuario Sant’Antonio da Padova è anche conosciuto dalla popolazione come il santuario di Sant’Antonino.

Un tempo la chiesa si trovava proprio a ridosso delle mura della città, ora si trova in posizione ben più centrale nelle vicinanze della Stazione centrale di Palermo.

Il convento all’interno del quale è annesso il santuario venne costruito con una rapidità eccezionale, nel giro di due anni l’intera opera era già compiuta. Tutto ciò si deve in particolare alle generose elargizioni popolari che nel giro di due anni e mezzo arrivarono alla somma cospicua di 25.000 scudi.

Già nel 1630 si riteneva opportuna la costruzione di un convento da parte dei frati nel sito in cui, dal 1581, esisteva un’infermeria, posta nei pressi di porta Vicari.

La posa della prima pietra dell’edificio venne effettuata alla presenza del  viceré di Sicilia Don Francesco Fernandez de la Cueva e della nobiltà cittadina nel 1632. All’interno la chiesa si presenta come un’ambiente molto ampio, di forma rettangolare con cappelle sullo sfondo.

[mappress mapid=”1113″]

Lascia un commento...