27 - 07 - 2017

Pellegrinaggi di Toscana



E’ uscita in libreria una guida che attraversa la Toscana dei santuari meta di culto e pellegrinaggio, tra fede e tradizione.

Firenze, 12.06.2012_Ricca di santuari, la Toscana è regione che in passato è stata centro di pellegrinaggi a piedi, tra le sue colline, alla scoperta di una storia antica, che mescola la tradizione al sacro, la religione alla devozione familiare. Questo nuovo volume, edito da Libreria Editrice Fiorentina, raccoglie questi percorsi e li presenta attraverso i luoghi di culto che ne erano meta.
Di ogni santuario, presentato in pratiche schede, viene ricostruita la tradizione culturale e locale legata alla sua presenza sul territorio, rievocando festività e periodi dell’anno di maggior afflusso di pellegrini. Infine vengono proposti consigli pratici su come raggiungerli e su dove soggiornare in loco, fornendo i contatti delle principali strutture di ricezione. A corredo del testo anche delle pratiche mappe che ricostruiscono visivamente i percorsi a piedi.

Il viaggio si snoda attraverso i grandi centri di spiritualità, come il Santuario della beata Vergine delle Grazie di Boccadirio (BO) o la Madonna di Montenero (LI), il Santuario Francescano della Verna (AR) fino ai più piccoli come la Madonna di Valdibrana (PT) o la Madonna della Castagnola (MS). Le storie sono le più varie, dal santuario che riproduce la grotta di Lourdes, voluto nel Centenario delle apparizioni della Vergine, a Zeri (Ms), a quello costruito sul luogo in cui si racconta che due buoi si inginocchiarono di fronte all’immagine della Madonna (Rufina, Firenze).

In ogni storia, in ogni leggenda, che getta uno sguardo particolare sulla tradizione e sulle culture locali, spicca la figura del pellegrino, che affrontava un lungo cammino rimettendosi alla Provvidenza e fidandosi della propria “povertà”. Santo era il suolo che attraversava, santa la meta del suo viaggio. In un mondo, soprattutto quello cattolico, che ha perso il valore del cammino come simbolo di affidamento, di accoglienza, la riscoperta di questi luoghi diventa quindi veicolo di valori antichi ma sempre attuali e necessari per la nostra vita.

L’autore_ Rodolfo Malquori è nato a Luogomano un borgo antico dell’Appennino Tosco emiliano in cui era in uso una volta l’anno, praticare un pellegrinaggio al Santurari di Bocca di Rio. Da questa esperienza giovanile nasce la sua passione per i pellegrinaggi nei santuari dalle Alpi alla Sicilia e in particolare quelli Toscani.
Un esperienza che, a detta dello stesso Malquori, lo ha portato a visitare un Italia Bellissima, lontana dalle classiche affolate mete turistiche, un italia minore che minore non è.

Ufficio Stampa
Libreria editrice fiorentina
via dei Pucci, 4
50122 Firenze

t. 055 579921
f. 055 2399342

www.lef.firenze.it

Lascia un commento...