21 - 07 - 2017

Santuario Maria Liberatrice – Alatri (Frosinone)



Santuario Maria Liberatrice - Alatri  (Frosinone)

Santuario Maria Liberatrice - Alatri (Frosinone)

Il Santuario  di Maria Liberatrice, meglio nota come Madonna della Libera, consiste in una cappella situata nella navata sinistra della chiesa Collegiata di Santa Maria Maggiore.

L’immagine della Vergine, un affresco di autore ignoto databile alla seconda metà del XV secolo, è racchiusa in un pregevole tabernacolo in legno di castagno realizzato nel 1852, quando fu traslata dall’originario sito murario e collocata nell’attuale cappella (aperta al culto nel 1856). La particolare venerazione degli alatrensini  verso la Madonna Liberatrice, e la sempre più crescente devozione si colloca intorno alla metà del ‘700, ed è da tale epoca che si attesta il culto di carattere santuariale e la conseguente nascita del santuario.

Ogni anno, l’8 settembre, lo splendido tabernacolo ligneo assume la funzione di “ Macchina processuale”, e viene portato dai fedeli in giro per le strade di Alatri, di cui la Madonna della Libera è compatrona. In tale occasione la cittadina ospita una grande fiera  con ampio concorso di turisti.

[mappress mapid=”1153″]

Maggiori informazioni

 

Lascia un commento...