27 - 05 - 2017

Santuario Beata Vergine del Carmelo – Tornolo (Parma)



Dapprima vi fu eretto un pilone con una piccola nicchia contenente una statuetta della Madonna, poi fu la volta di una cappella con l’immagine della Vergine dipinta su lastra di pietra, opera del pittore piacentino Giroldi.

Nel 1833, fu portato a termine il Santuario grazie all’intervento del Vescovo. Il portico, con massicce colonne di pietra lavorata, è del 1870.

Nell’anno del primo centenario, l’interno del Santuario venne completamente restaurato, con affreschi del pittore piacentino Luciano Ricchetti.

Ai lati dell’altare: a sinistra la Vergine del Carmelo in soccorso delle anime del purgatorio; a destra il profeta Elia dal monte Carmelo (Palestina) contempla la nuvoletta che porta la pioggia, simbolo della Vergine Maria che porta la fonte della salvezza, il Cristo.

Oggetto del culto è una maiolica posta in una nicchia nella facciata del santuario, raffigurante la Vergine del Carmelo col Bambino.

Lascia un commento...