19 - 10 - 2017

Santuario Beata Vergine delle Grazie in S. Giovanni Battista – Tredozio (Forlì)



Costruita nel XIV sec. e dedicata a San Giovanni Battista, è detta anche Madonna del Molinetto. In origine l’immagine della Madonna era posta su un pilastrino sulla strada del Molinetto, che conduceva al santuario, per poi essere trasferita, il 29 giugno 1752, all’interno della chiesa della Compagnia del SS.Sacramento, poi compagnia del Rosario.

Oggetto del culto è una ceramica del XVI secolo. L’ immagine ritenuta miracolosa, rinvenuta su un muro  del podere chiamato “Molinetto” di Tredozio, il 29 luglio 1752 fu solennemente trasportata nella Chiesa della Compagnia, fu canonizzata pubblicamente in “Madre di Misericordia e Fonte perenne di Grazia” e venne posta nel Tabernacolo della cappella fatta costruire appositamente.

Questa è di scarso contenuto artistico ma di alto carattere miracoloso manifestato più tardi, nel 1748. L’edificio che ha la facciata ancora risalente al 1509, è una costruzione in stile rinascimentale.

L’interno è decorato in stile barocco ed ha subito modifiche nel XVIII secolo. L’aspetto attuale della Chiesa si deve al recente intervento effettuato all’inizio degli anni 2000.

Lascia un commento...