16 - 01 - 2017

Santuario Madonna del Sagrato – Fiorano Modenese (Modena)



Oggetto del culto è l’immagine della Madonna col Bambino di autore ignoto del XVII secolo.

Il Santuario nasce in origine come cappella all’interno del cimitero posto fuori dell’abitato, che accoglieva i numerosi morti di peste, avvenuta nel 1630.

L’Oratorio della Madonna del Sagrato rimane all’ingresso dell’abitato sulla destra della statale.

Costruito nel 1630, fu rifatto con l’alto portico della facciata nel 1791 e ancora ingrandito nel 1894 su disegno dell’ingegnere Giovanni Costa.

A sinistra della statale si trova il Castello appartenente ai Pio dal 1405 al 1629.

Ogni anno, l’ultimo venerdi del mese di maggio, l’immagine viene prelevata dall’oratorio e traportata in uno dei quartieri della parrocchia e dopo la celebrazione della messa, viene portata in processione all’interno della parrocchiale dove resta fino alla domenica, giorno della sagra.

Il lunedi successivo una processione riporta l’immagine all’oratorio.

Lascia un commento...