24 - 10 - 2017

Santuario San Mercuriale (Forlì)



Il santuario fu edificato sulla preesistente tomba di San Mercuriale, protovescovo del V secolo.

Riedificato tra il 1173 e il 1176 sui resti di una precedente pieve, presenta opere di grande valore artistico. Il complesso abbaziale è formato dall’ampia chiesa in stile romanico con campanile di Francesco Deddi eretto nel 1183, monastero con chiostro annesso del secolo XV.

Sopra il portale di ingresso vi è una lunetta decorata con sculture raffiguranti i Re Magi, opera del secolo XIII attribuita al Maestro dei Mesi di Ferrara. A fianco della chiesa, un bel chiostro cinquecentesco ed il campanile in stile lombardo che, con i suoi 75 metri d’altezza, è ben visibile anche da lontano.

L’ interno custodisce il Monumento Funebre di Barbara Manfredi (XV sec.),  la pala d’altare Immacolata e santi (1509) del pittore Marco Palmezzano, due pale raffiguranti un Crocefisso e Santi Giovanni Gualberto e Maddalena e Madonna col Bambino e Santi (XVI sec.).

Nella Cappella di S. Mercuriale pregevoli opere del Passignano e del Cigoli.

Lascia un commento...